ASD SaSpo Cagliari
$fileDescription

Da Chiara Statzu a Claudio Bachis interessanti risultati sul fronte Atletica FISDIR

L’importante è fare cricca, se poi arrivano anche tempi strabilianti l’ambiente è pronto a rincarare le dosi dei festeggiamenti. Nella famiglia Sa.Spo la disabilità mentale è sempre stata accolta come un valore che riserva tanto amore e sublimi gratificazioni sotto tanti punti di vista. Ritrovarsi assieme sotto il sole o con la pioggia che accarezza le teste non scompagina il fine supremo che è quello di apprendere nuove tecniche di miglioramento atletico... Altro...

ASD SaSpo Cagliari
$fileDescription

PRIMA GARA INVERNALE, TANTI PODI DA RACCONTARE E TEMPI DA INCORNICIARE

La crisi di astinenza da medaglie è cessata all’improvviso. Causa mancanza di manifestazioni sportive utili per sondare lo stato di salute degli atleti, la Sa.Spo ha dovuto attendere parecchi mesi prima di riallinearli a bordo vasca. Giunta l’ora ics il tintinnio dei metalli si è risentito nitido e avvolgente. Cinque ori, un argento e un bronzo è il sonante gruzzolo raccolto da tre nuotatori saspini che hanno partecipato alla nona edizione della Coppa Città... Altro...

ASD SaSpo Cagliari
$fileDescription

Boccia Paralimpica: gli atleti saspini vogliono migliorare

Vanno in palestra sempre più determinati nel fare progressi. I cinque atleti paralimpici saspini cimentatisi nella Boccia (Francesco Frau, Paolo Puddu, Daniele Massidda, Cristian Martis, Sara Cara), sono perfettamente consci che per raggiungere livelli encomiabili occorre mettersi sotto e soprattutto apprendere con molta attenzione tutti i trucchi nascosti nella pratica. L’allenatrice del team cagliaritano Maria Antonietta Tuveri sembra ancor più determinata, specie dopo che ha... Altro...

ASD SaSpo Cagliari
$fileDescription

AI SOCIETARI DI JESOLO ARGENTI DA ACCOGLIERE COMUNQUE CON ENTUSIASMO

Due piazze d’onore che accrescono un palmares invidiabile. In casa Sardegna Sport (Sa.Spo.) si brinda ugualmente anche se le due giornate di Jesolo non hanno permesso agli atleti sardi di conservare il titolo conquistato un anno fa grazie. Peccato perché il team sardo aveva accumulato un buon vantaggio nelle due brillanti uscite regionali di aprile e settembre. Pertanto i tricolori societari assoluti e promozionali FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali) assegnati... Altro...