TENNISTAVOLOLTRE SARDEGNA
$fileDescription

PARALIMPICI A ROVATO: LA MURAVERESE BRILLA A SQUADRE E NEL SINGOLO

Cinque club isolani hanno partecipato alla prima kermesse stagionale paralimpica a squadre. A Rovato (Brescia) gran parte dei presenti ne ha approfittato per cimentarsi anche nel torneo individuale. Chi ha fatto meglio in un caso e nell’altro sono stati i rappresentanti della Muraverese TT, Andrea Manis e Luca Paganelli che nel campionato di A2 Gruppo 6/10 hanno chiuso le prime due giornate a punteggio pieno. Luca ha poi sfiorato il colpaccio nell’individuale classe 7 dove si è... Altro...

TENNISTAVOLOLTRE SARDEGNA
$fileDescription

UN TAVOLO PER 350 STUDENTI: ANCHE AD INCLUDIAMO LA FITET SARDEGNA SPOPOLA

I ragionamenti non pietistici verso le persone con disabilità fortunatamente si sviluppano con frequenze confortanti. La Fitet Sardegna non si smentisce e dà il suo contributo anche per la buona riuscita di “Includiamo”, manifestazione promossa a Cagliari, presso lo stabilimento del Lido (Poetto) e che ha visto come artefici la ASD Lido for Fitness in stretta collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, il CIP Sardegna e il CONI. Per una mattinata circa 350 studenti... Altro...

TENNISTAVOLOLTRE SARDEGNA
$fileDescription

LA FITET SARDEGNA INCONTRA UNA DELEGAZIONE BIELORUSSA E SI PARLA DI PARALIMPISMO

Una visita lampo ma ricca di significati. Dalla regione di Minsk, la più importante della Bielorussia, è giunta una delegazione che ha visitato gli uffici della Fitet Sardegna accompagnata dal presidente Simone Carrucciu in qualità anche di vice presidente del Comitato Italiano Paralimpico isolano. Si sono trovati da quelle parti perché in missione assieme ai vertici del CIP con l’intento di conoscere i dettagli dell’attività con gli atleti disabili... Altro...

TENNISTAVOLOLTRE SARDEGNA
$fileDescription

ALL’UNITA’ SPINALE DI CAGLIARI IL TENNISTAVOLO E’ SEMPRE GRADITO IN CORSIA

I degenti imparano, e gli istruttori assimilano ulteriori nozioni. All’Unità Spinale Unipolare di Cagliari ci sono tanti aspetti che mutano quotidianamente nell’elargire nuove prospettive a chi decide di fare movimento subito dopo aver subito un grave trauma disabilitante. E anche il Tennistavolo, ormai da quattro anni, è disciplina gradita nell’ambito del progetto ad ampio raggio nazionale chiamato “Sport e terapia” che si fonda su un protocollo d’intesa... Altro...