Redazione
$fileDescription

Ora c'è una casa per gli invisibili. A Roma grazie a Oso inaugura la struttura di Fondazione Hopen

Gli invisibili avranno una casa. Un luogo dove poter crescere, fare comunità, confrontarsi, aspettando quel giorno in cui anche in Italia si affronterà finalmente di petto un problema che oggi coinvolge migliaia di persone. Secondo una ricerca dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma, in Italia un milione di bambini sotto i 16 anni è affetto da una malattia rara: soltanto il 60%, nei primi due anni, riceve una diagnosi del problema, mentre il restante 40% - e si parla di... Altro...

Redazione
$fileDescription

Da Modena a Verona in carrozza per l'inclusione. "E io, non vedente, ho persino guidato"

“Tutto è successo circa un anno fa, una mattina ero al posto di lavoro, e squillò il telefono. Lavoro al centralino del Comune di Novi di Modena. Risposi, e dall'altra parte c'era una persona che mi chiese di poter parlare con l'ufficio preposto per l'organizzazione di eventi. Mi permisi di chiedere di cosa si trattasse, e questa persona incominciò a raccontare cosa voleva realizzare. Appena capii che si trattava di un progetto dove erano coinvolti cavalli... Altro...

Redazione
$fileDescription

Alessio Tavecchio: "Così rimettiamo tutti in ballo"

“Buttarsi su una pista da ballo dà una emozione bellissima, anche se sei in sedia a rotelle”. Alessio Tavecchio racconta così l'ultima iniziativa della Fondazione che porta il suo nome: “La danza è per tutti”, una scuola di ballo aperta a disabili fisici e mentali che aprirà a Monza grazie al contributo di Fondazione Vodafone. Il progetto, che sarà presentato al pubblico il 5 ottobre nell'ambito dell'Ability Day che si svolgerà... Altro...

Redazione
$fileDescription

"Tutti hanno il diritto a una corsa nel parco. Noi ci battiamo per questo". Così RoadRunnerHeart crea le protesi del futuro grazie a Oso

"Tutti dovrebbero avere il diritto di fare una corsetta in un parco". Sembra una banalità, ma per moltissime persone con disabilità o che hanno subito l'amputazione degli arti, l'accesso a protesi che ti permettano di correre liberamente insieme agli amici è ancora un miraggio. "Per un normodotato, come molti definiscono chi non ha una disabilità, correre in un parco costa pochi euro per comprare scarpette adatte. Per un disabile arriva a costare... Altro...

Per inoltrare richiesta di amministrazione Accedi