SITTING VOLLEY - TOGETHER IS BETTER // IL PROGETTO // ATTREZZATURE SPORTIVE

ATTREZZATURE SPORTIVE I Centri di Promozione e Sviluppo e le società sportive dovranno avere in dotazione l'attrezzatura completa per poter iniziare l'attività. In questa fase iniziale sono stati previsti n.38 CAMPI DA GIOCO ciascuno comprensivo di: - 1 tappeto; - 1 rete - 2 bande laterali - 2 antenne - 2 pali - 6 palloni.

SITTING VOLLEY - TOGETHER IS BETTER // IL PROGETTO // FORMAZIONE

FORMAZIONE Al fine di elevare il livello del Sitting Volley, il progetto in essere prevede l'Instituzione di Centri di Promozione e Sviluppo nelle varie province della regione dove poter praticare la disciplina. Grazie a questi verranno organizzati tornei “open”  provinciali e regionali, per disabili e normodotati, fino alla realizzazione di un vero e proprio campionato regionale FIPAV.  Tali attività permetteranno di qualificare...

SITTING VOLLEY - TOGETHER IS BETTER // IL PROGETTO

Il Comitato Regionale FIPAV Lazio si impegna dal 2013 allo sviluppo ed alla diffusione del SittingVolley, disciplina sportiva paralimpica, che favorisce l’integrazione sociale perché può essere praticata contemporaneamente da disabili e da soggetti normodotati. Per accrescere la qualità delle attività già in essere e dei risultati il Comitato Regionale intende:   1) INSTITUIRE, in collaborazione con le associazioni sportive affiliate alla Federazione,...

Per inoltrare richiesta di amministrazione Accedi

Il Comitato Regionale Lazio della FIPAV è un organo territoriale della Federazione Italiana Pallavolo. Fondato nel 1946, nell’ambito del suo operato, svolge attività di promozione, potenziamento, organizzazione e disciplina dello sport della pallavolo, del beach volley e del sitting volley, sia attraverso sinergie con le società di base e le diverse strutture del territorio, sia attraverso l’organizzazione di eventi regionali, nazionali ed internazionali. In particolare, coopera con gli organi centrali della FIPAV per le azioni svolte da questi ultimi nel territorio, promuove e cura, nell’ambito delle sue competenze, i rapporti con gli organi periferici del CONI, con le amministrazioni pubbliche, statali e territoriali, nonché con ogni altro organismo competente in materia sportiva.

Dove siamo