CIP Friuli Venezia Giulia
11 set 2017, 16:02

Titolo Italiano per il velista Antonio Squizzato in classe 2. 4 mR

Acqua e vento sono gli elementi naturali dominanti e dominati da Antonio Squizzato. Il velista pordenonese, presenza fissa nelle ultime tre edizioni dei Giochi paralimpici (Due Dodicesimi posti, uno come prodiere nel sonar a Pechino 2008, l'altro a Londra 2012 come timoniere, sonar, e il Settimo nella classe 2.4 a Rio 2016) ha trovato la quadra nelle acque del XXVI° Campionato Nazionale classe 2.4 mR, svolto a Cattolica dal 6 al 9 settembre scorso, andando a vincere il Titolo Italiano 2017 coi colori della Società Canottieri Garda Salò.

Un post anno paralimpico, questo. in cui Antonio ha spiegato le vele, gonfiandole di successi, come il petto del miglior gallo cantatore. Oltre a questo Oro si è messo in bacheca il titolo del Campionato Italiano classi olimpiche in marzo e al collo una Medaglia di Bronzo nella Coppa del Mondo in Francia l'aprile scorso. Posizionato quinto invece al Canpionato del Mondo di Kiel, in Germania.

 

Paolo Facchin