Redazione
07 dic 2017, 11:06

Super Italia ai Mondiali di nuoto: 32 medaglie!

Esordienti - e Italia - d’oro. Pam: magnifico Mondiale azzurro nel nuoto a Città del Messico, strepitosa prima volta dei ragazzi al debutto iridato. Come Alessia Scortechini (Circolo Canottieri Aniene) che dopo l’argento nei 50 stile S10 e l’oro nei 100 stile S10, sale sul gradino più alto del podio anche nei 100 farfalla S10. La romana chiude in 1'10''39 precedendo Hernandez Santos (Spa, 1'11''59). Di nuovo d’oro anche l’altra debuttante Monica Boggioni (Pavia Nuoto) nei 50 stile S4 e, per la quinta volta - in aggiunta a un argento -, la strepitosa Carlotta Gilli (Rari Nantes Torino-Fiamme Gialle), pure lei all’esordio, questa volta campionessa del mondo nei 200 misti SM13.
Le ultime medaglie conquistate dalla Nazionale - volata a quota 32: 15 d’oro, 9 d’argento, 8 di bronzo -, sempre terza  dietro a Cina e USA, portano anche la firma di Vincenzo Boni (Caravaggio Sporting Village-Fiamme Oro), bronzo nei 50 stile S3; e del campione paralimpico Federico Morlacchi (Polha Varese), argento nei 100 farfalla S9, in cui detiene il record mondiale in 58”91 stabilito due anni fa a Berlino. 

SUPER BOGGIONI Monica, che quest’anno prima dei Mondiali da realizzato 5 record del mondo in poco più di un mese, è inarrestabile: finora ha vinto 2 ori, 2 argenti, con un record europeo e due record dei campionati. E le mancano ancora due finali: i 150 misti e la staffetta 4x50. Nella finale dei 50 stile S4 ingrana il turbo e chiude in 38”79, record dei campionati. “Ringrazio la Federazione e gli allenatori della nazionale, la mia società l’Aics Pavia Nuota e il mio allenatore Guy Soffientini”. 

GILLI CINQUINA DORATA Carlotta ha (stra)domina la sua ultima finale iridata dei 200 misti SM13 chiusa in 2’25”92 e stacca di oltre otto secondi Colleen Young (Usa, 2’33”40). La torinese è la terza migliore atleta dei Mondiali messicani nel medagliere individuale dopo l’americana Lang e Andre Brasil. “Sentivo la stanchezza dei giorni precedenti. L’americana mi stava dietro nella rana e allora ho cercato di andare a tutta a delfino e nel dorso. Gli ultimi metri sono stati faticosi”.

MORLACCHI A FORZA SEI Per Federico, che nei 100 farfalla S9 ferma il crono a 1’01”41, è la sesta medaglia (1 oro, 3 argenti e 2 bronzi) in questi Mondiali in attesa dell’ultima finale nella giornata conclusiva, i 400 stile libero S9. Ed è la 35ª internazionale vinta in carriera. Nato per l’Acqua, appunto, come titola il libro a lui dedicato, che ), la POLHA-VARESE  presenta giovedì 14 dicembre, alle 18.30, nella Sala Convegni di Villa Recalcati (Va).

http://www.gazzetta.it/Paralimpici/07-12-2017/paralimpici-l-italia-nuoto-forza-32-15-ori-mondiali-24050922948.shtml