Squizzato socio onorario del Rugby club: “Vicini allo sport paralimpico”

01 gen 2018, 22:37

Interessante testimonianza del velista azzurro Antonio Squizzato

 

L'amico Piero, ex rugbista ed appassionato sportivo, d'accordo con il presidente del rugby club Trevisan, mi ha tesserato come socio onorario per meriti sportivi. Promuovono lo sport ed il rugby per quello che insegna, tu sia ricco o povero, normo o disabile: essere corretti, fare fatica, sacrificio, conquistare, gioire, far parte di una squadra, andare al di là dei risultati con un terzo tempo che ti aiuta ad accettare e a ripartire da dove sei arrivato rendendo onore a tutti i giocatori  che hanno sudato e combattuto in campo.

 

CON LO SPORT PARALIMPICO I rugbisti hanno sempre dimostrato di essere vicini allo sport paralimpico e di promuoverlo e questo gesto, che per me è un grande onore, conferma la volontà di questo club di diffondere questi valori.

 

Antonio Squizzato