Redazione
05 ago 2017, 19:13

Special Olympics, c’era anche l'OverBugLine Codroipo ai Giochi Estivi

C'era anche l'OverBugLine Codroipo al torneo di rugby dei Giochi Nazionali Estivi Special Olympics 2017 a Biella. “Un'esperienza straordinaria, che ci ha spalancato il cuore – ha commentato il direttore tecnico della società friulana, Riccardo Sironi – la felicità negli occhi dei nostri atleti è stata qualcosa di impagabile”.

INCLUSIVO Il rugby è lo sport di squadra per eccellenza,  una disciplina “inclusiva”, dove virtù e difetti dei singoli si fondono alla ricerca dell'armonia del collettivo. E' quasi fisiologico che la pallovale diventi quindi terreno privilegiato per progetti legati all'integrazione e alla socialità in senso lato. L'OverBugLine, in parallelo con l'attività rivolta ai normodotati, ha aderito quest'anno a Special Olympics, la federazione degli atleti con disabilità intellettive. Ogni mercoledì al campo di Goricizza si sono tenuti gli allenamenti aperti agli sportivi “speciali” ed è stata creata una squadra “unificata” , ossia formata da atleti con e senza disabilità intellettive.

IN SEI Grazie alla collaborazione con l'associazione “La Pannocchia” hanno partecipato alla trasferta piemontese 6 atleti Special Olympics (Alessandro Blaseotto, Cristian Maiero, Lorenzo Mussio, Nicoletta Degano, Raffaella Gualdaroni e Matteo Santin, ai quali si sono aggiunti tecnici, accompagnatori ed atleti partner. La formazione friulana ha affrontato l'istituto “Gae Aulenti” di Biella, l'Asd “Bresciana Non Solo Sport” e l'Asd Biella Rugby.

Il progetto dell'OverBugLine Codroipo è aperto a tutta la regione (e a breve darà vita ad una vera e propria rappresentativa friulgiuliana) e a tutte le realtà dell'associazionismo, sportivo e non, che operano nel mondo Special Olympics. Per info e iscrizioni: 334 6571714. overbuglinerugby@gmail.com.