Scherma Coppa del Mondo i successi di Bebe ed Edoardo

09 mar 2018, 19:01

Si colora d'azzurro la prima giornata di gara della tappa italiana del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica.

Sulle pedane del CUS Pisa, infatti, l'inno di Mameli risuona per ben due volte al termine delle quattro gare previste dal programma di questo venerdi.

A far entusiasmare il pubblico italiano sono Edoardo Giordan e Bebe Vio che conquistano il successo rispettivamente al termine della gara di sciabola maschile categoria A e nel fioretto femminile categoria B.

Edoardo Giordan festeggia a Pisa il suo primo successo in carriera, migliorando il terzo posto ottenuto nella prima gara stagional, ma soprattutto sancendo un percorso di crescita che lo ha adesso portato ad urlare la sua gioia alla stoccata del 15-12 con cui ha sconfitto l'ucraino Demchuk nell'assalto finale.

Il 24enne azzurro, dopo la fase a gironi, aveva iniziato il suo percorso verso il gradino più alto del podio, superando il giapponese Naoki Yasu per 15-4, quindi il russo Viktor Dronov per 15-10. Ai quarti è poi arrivato il successo netto, per 15-10, contro il quotato russo Maxim Shaburov, a cui ha fatto seguito il 15-11 rifilato in semifinale al tedesco Maurice Schmidt.

Nella stessa gara, stop nel turno dei 16 per Alberto Pellegrini, sconfitto 15-8 dal polacco Treter, e nel turno dei 32 per Pietro Miele

Il secondo successo di giornata arriva per merito di Beatrice Bebe Vio che a Pisa mette in bacheca l'ennesimo successo in Coppa del Mondo proseguendo uno straordinario ruolino di marcia che la vede dominatrice incontrastata nella sua specialità.

L'azzurra sulle pedane di Pisa, dopo aver vinto tutti i match del proprio girone, esordisce nel tabellone ad eliminazione diretta superando, ai quarti, la compagna di Nazionale, Alessia Biagini, col punteggio di 15-5. In semifinale Bebe Vio ha sconfitto l'ucraina Nadia Doloh per 15-8, per poi avere la meglio nella finalissima sulla russa Irina Mishurova col netto punteggio di 15-7.

Stop nel turno delle 16 per Alice Pigato, fermata dall'ucraina Doloh.

Si ferma alle porte del podio invece Marco Cima nella gara di sciabola maschile categoria B. L'azzurro esce sconfitto per 15-13 ai quarti contro il britannico Dimitri Coutya, dopo che agli ottavi aveva avuto ragione del thailandese Pipat Thongjapo per 15-9.

Il britannico Coutya, in precedenza, aveva fermato l'avanzata dell'altro azzurro Gianmarco Paolucci, col punteggiok di 15-2. Michele Vaglini invece non aveva superato la fase a gironi.

Colori azzurri lontani dal podio nella gara di spada femminile categoria A dove la migliore delle italiane è stata Sofia Brunati, sconfitta per 15-6 nel turno delle 32 dalla portacolori della Gran Bretagna, Gemma Collis-Mccann.

Stop dopo la fase a gironi per Letizia Baria, Sara Bortoletto, Liliana Tolu e Michela Pierini.

 

COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA - SCIABOLA MASCHILE - Cat. A - Pisa, 9 marzo 2018

Finale

Giordan (ITA) b. Demchuk (Ukr) 15-12

 

Semifinali

Demchuk (Ukr) b. Manko (Ukr) 15-13

Giordan (ITA) b. Schmidt (Ger) 15-11

 

Quarti

Manko (Ukr) b. Osvath (Hun) 15-14

Demchuk (Ukr) b. Treter (Pol) 15-10

Giordan (ITA) b. Shaburov (Rus) 15-10

Schmidt (Ger) b. Gilliver (Gbr) 15-12

 

Tabellone dei 16

Treter (Pol) b. Pellegrini (ITA) 15-8

Giordan (ITA) b. Dronov (Rus) 15-10

 

Tabellone dei 32

Manko (Ukr) b. Miele (ITA) 15-7

Pellegrini (ITA) b. Gadow (Ger) 15-11

Giordan (ITA) b. Yasu (Jpn) 15-4

 

Fase a gironi

Pietro Miele: 2 vittorie, 3 sconfitte

Alberto Pellegrini: 4 vittorie, 1 sconfitta

Edoardo Giordan: 4 vittorie, 1 sconfitta

Alberto Morelli: 1 vittoria, 4 sconfitta

 

Classifica (37): 1. Giordan (ITA), 2. Demchuk (Ukr), 3. Manko (Ukr), 3. Schmidt (ger), 5. Osvath (Hun), 6. Shaburov (Rus), 7. Gilliver (Gbr), 8. Treter (Pol).

9. Pellegrini (ITA), 25. Miele (ITA), 34. Morelli (ITA).

 

COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA - SPADA FEMMINILE - Cat. A - Pisa, 9 marzo 2018

Finale

Maya (Rus) b. Veres (Hun) 15-13

 

Semifinali

Maya (Rus) b. Fidrych (Pol) 15-8

Veres (Hun) b. Sycheva (Rus) 15-7

 

Quarti

Maya (Rus) b. Breus (Ukr) 6-2

Fidrych (Pol) b. Krajnyak (Hun) 15-14

Sycheva (Rus) b. Evdokimova (Rus) 15-7

Veres (Hun) b. Ng (Hkg) 15-9

 

Tabellone delle 32

Collis-Maccan (Gbr) b. Brunati (ITA) 15-6

 

Fase a gironi

Sara Bortoletto: nessuna vittoria, 6 sconfitte

Sofia Brunati: 2 vittorie, 4 sconfitte

Michela Pierini: nessuna vittoria, 6 sconfitte

Liliana Tolu: nessuna vittoria, 5 sconfitte

Letizia Baria: nessuna vittoria, 6 sconfitte

 

Classifica (27): 1. Maya (Rus), 2. Veres (Hun), 3. Fidrych (Pol), 3. Sycheva (Rus), 5. Evdokimova (Rus), 6. Krajnyak (Hun), 7. Ng (Hkg), 8. Breus (Ukr).

20. Brunati (ITA), 24. Baria (ITA), 25. Bortoletto (ITA) 26. Tolu (ITA), 27. Pierini (ITA).

 

COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA - SCIABOLA MASCHILE - Cat. B - Pisa, 9 marzo 2018

Finale

Pluta (Pol) b. Datsko (Ukr) 15-8

 

Semifinali

Pluta (Pol) b. Coutya (Gbr) 15-10

Datsko (Ukr) b. Castro (Pol) 15-13

 

Quarti

Pluta (Pol) b. Tarjanyi (Hun) 15-12

Coutya (Gbr) b. Cima (ITA) 15-13

Datsko (Ukr) b. Triantafyllou (Gre) 15-11

Castro (Pol) b. Cratere (Fra) 15-9

 

Tabellone dei 16

Cima (ITA) b. Thongjapo (Tha) 15-9

Coutya (Gbr) b. Paolucci (ITA) 15-2

 

Fase a gironi

Gianmarco Paolucci: 1 vittoria, 3 sconfitte

Michele Vaglini: nessuna vittoria, 5 sconfitte

Marco Cima: 4 vittorie, 1 sconfitta

 

Classifica (17): 1. Pluta (Pol), 2. Datsko (Ukr), 3. Castro (Pol), 3. Coutya (Gbr), 5. Tarjanyi (Hun), 6. Triatafyllou (Gre), 7. Cima (ITA), 8. Cratere (Fra).

13. Paolucci (ITA), 17. Vaglini (ITA).

 

COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA - FIORETTO FEMMINILE - Cat. B - Pisa, 9 marzo 2018

Finale

Vio (ITA) b. Mishurova (Rus) 15-7

 

Semifinali

Vio (ITA) b. Doloh (Ukr) 15-8

Mishurova (Rus) b. Khetsuriani (Geo) 15-6

 

Quarti

Vio (ITA) b. Biagini (ITA) 15-5

Doloh (Ukr) b. Sablon (Fra) 15-9

Khetsuriani (Geo) b. Chung (Hkg) 15-9

Mishurova (Rus) b. Tauber (Ger) 15-5

 

Tabellone dei 16

Biagini (ITA) b. Droit (Fra) 15-8

Doloh (Ukr) b. Pigato (ITA) 15-0

 

Fase a gironi

Beatrice Vio: 5 vittorie, essuna sconfitta

Alice Pigato: nessuna vittoria, 5 sconfitte

Alessia Biagini: 2 vittorie, 3 sconfitte

 

Classifica (12): 1. Vio (ITA), 2. Mishurova (Rus), 3. Doloh (Ukr), 3. Khetsuriani (Geo), 5. Sablon (Fra), 6. Chung (Hkg), 7. Tauber (Ger), 8. Biagini (ITA).

12. Pigato (ITA).