POKER DI SASPINI IN VENETO PER I NAZIONALI FISDIR DI ATLETICA

ASD SaSpo Cagliari
Cagliari CA, Italia
15 ott 2021, 12:43

Un mazzo di fiori per la campionessa e tanta voglia di imitarla. Gli atleti saspini accolgono così il ritorno di Chiara Statzu agli allenamenti dopo i due ori continentali colti a Ferrara lo scorso week end.

Ed ora spetta a loro osare in occasione dei Campionati Italiani Promozionali di atletica leggera FISDIR (Federazione Italiana Sport paralimpici degli Intellettivo relazionali)  che si terranno a Padova sabato 16 e domenica 17 ottobre 2021.

Accompagnati dall’allenatrice selargina Irene Salis, che collabora con il tecnico responsabile Katia Pilia, formano un gruppo molto affiatato che nella pista patavina dello stadio Daciano Colbacchini penseranno soprattutto a divertirsi in un contesto che non collaudavano da ormai molto tempo.

Sono in quattro tra cui una sola femminuccia, la solare Benedetta Strazzera che si farà valere nei cinquanta metri piani e nel vortex. Faranno tifo per lei i suoi compagni di tante avventure sportive: Alessio Putzu correrà gli 80 e i 50 metri, Edoardo Pitzalis i 50 e 150 metri, Giancarlo Usai i 50 metri e il vortex. Tutti e tre correranno la staffetta 3x50/100/150.

L’emozione è tanta e la si denota dalle parole del tecnico Irene Salis: “Finalmente dopo quasi due anni di inattività i ragazzi hanno l'occasione di rimettersi in gioco e di rivivere momenti di normalità e socialità che purtroppo gli sono tanto mancati. Per me è la prima esperienza e sono onorata di condividere con loro queste emozioni. Sono sicura che faranno del loro meglio e che sarà un'opportunità di crescita per me, per i ragazzi e per le famiglie”.

Si comincia la mattina di sabato alle 9:30 con il vortex e si chiude alle 18:20 con le staffette. Domenica si gareggia dalle 9.00 alle 11:00