Paola e Domenico, i due volti del Candido Junior Camp OSO

06 dic 2018, 15:03

Il Candido Junior Camp OSO è quell'esperienza che riesce a cambiarti la vita nel giro di pochi giorni. La cambia sia agli atleti - che imparano a giocare a basket in carrozzina - sia ai volontari che hanno l'opportunità di vivere a contatto con il mondo dello sport e della disabilità pensando di dare, di regalare il proprio tempo, per poi accorgersi che, no, il vero guadagno lo riceve il volontario. Che impara, ascolta, osserva, si rende utile e non vede l'ora di tornare su un campo di basket anche se non per giocare.

Qui sotto, l'esperienza di Paola, volontaria a Porto Torres, e l'intervista dolcissima al nostro piccolo ed emozionato Domenico che ha partecipato alla tappa di Firenze e che ha perso le parole.

https://www.youtube.com/watch?v=7Ln3zjrxHaU&index=64&list=PLr4pAE218AhClydfnJWQWDpSJ9H7i1tP0

https://www.youtube.com/watch?v=g4rV4qt50xA&list=PLr4pAE218AhClydfnJWQWDpSJ9H7i1tP0&index=7