Redazione
12 nov 2017, 16:26

Mondiali scherma: l'Italia chiude con un altro argento, 11 medaglie il bottino finale

Cala il sipario sui Campionati del Mondo diì scherma paralimpica Roma2017. Nelle sale dell'Hilton Rome Airport Hotel si è conclusa l'ultima giornata di gara della rassegna iridata.

L'Italia chiude a quota undici medaglie, con un bilancio assolutamente positivo: cinque titoli, tre medaglie d'argento e tre di bronzo.

L'undicesima ed ultima medaglia per l'Italia è d'argento ed arriva grazie al quartetto azzurro di sciabola femminile.La squadra composta da Loredana Trigilia, Andreea Mogos, Marta Nocent e Rossana Pasquino è stato fermato solo in finale dall'Ucraina per 45-31.

In precedenza, le azzurre del CT Marco Ciari avevano superato ai quarti la Grecia per 45-19 e poi si erano imposte nettamente in semifinale sulla quotata Polonia col punteggio di 45-35.

Nell'uultima gara del programma, quella a squadre di spada maschile, l'Italia si ferma ai piedi dle podio.

Il quartetto composto da Matteo Betti, Emanuele Lambertini, Alessio Sarri ed Edoardo Giordan, dopo aver sconfitto per 45-30 la Bielorussia e poi ai quarti il Brasile per 45-22, é stato sconfitto per 45-40 dalla Francia nel match di semifinale.

Nella finale valida per il bronzo, ad avere la meglio sugli azzurri è stato il sorprendente Iraq col punteggio di 45-36.