Centro Clinico NeMO
01 ago 2018, 13:34

Mare senza barriere

Da anni, la sezione UILDM di Mazara del Vallo (Trapani) - guidata dalla instancabile Giovanna Tramonte - è impegnata affinché mare e spiaggia siano per tutti accessibili. 

Presso il lido "Monnalisa Beach" di Tre Fontane è ripartito il progetto “Mare senza barriere”.  

Tra le novità vi sono una canoa e una quarta sedia - che si aggiunge alle 3 già presenti - realizzata appositamente per consentire il bagno alle persone con disabilità. 

Madrina dell'iniziativa è stata Giusy Barraco, paziente e testimonial del Centro Clinico NeMO SUD. Luogo in cui ha ritrovato la fiducia in se stessa e dove ha compreso il valore dello sport.

Giusy è salita ed ha condotto per prima la canoa che è stata donata da una famiglia alla UILDM di Mazara.