Luca Pancalli saluta il Parabadminton

13 mag 2018, 15:26

E' stato il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, a dare il via alla prima edizione dei Campionati Italiani Assoluti di Para-Badminton che si svolgono a Milano al Pala Badminto.

 

Una soddisfazione che si unisce a un pizzico di orgoglio – ha detto Luca Pancalli - quell’orgoglio che condividiamo con tutta la famiglia del Badminton italiano a partire dal suo Presidente, passando per il Consiglio Federale, i tecnici e ovviamente puntando l’attenzione sugli atleti che sono i protagonisti più importanti. L’orgoglio di vedere una famiglia crescere e affermarsi, una disciplina quella del para-badminton che è entrata nel programma dei Giochi Paralimpici di Tokyo 2020. Oltre all’aspetto agonistico, non va però dimenticato lo spirito  non agonistico necessario per  contagiare positivamente tanti ragazzi e ragazze disabili, magari convincendoli ad uscire per vivere la loro esperienza di vita a tutto tondo. Meno di due anni fa è iniziato lo sviluppo del Para-Badminton in Italia  con i primi Circuiti ed  oggi vara i primi Campionati Assoluti, oltre già  a vantare una medaglia a livello internazionale; quindi un percorso apprezzato e apprezzabile perché dimostra lo stato di salute di una Federazione che funziona, con un inizio virtuoso, che ha saputo coniugare l’esperienza del Badminton olimpico con la crescita del Badminton paralimpico”.