Redazione
06 mar 2018, 20:35
Via Antonio Gramsci, 20822 Seveso MB, Italia

La Unipol Sai Briantea84 vince la regular season e va a caccia della Champion

Non era facile vincere contro Santo Stefano, fino a sabato a primo posto della serie A di basket in carrozzina. La Briantea84 era seconda in classifica, invece, a due punti proprio dai marchigiani biancoverdi. Una partita secca quella di sabato: chi vince la gara, arriva al primo posto. La squadra guidata da Roberto Ceriscioli è partita bene tenendo testa ai canturini fino all'ultimo quarto quando i ragazzi di Roberto Bergna hanno però infilato la marcia giusta, la migliore precisione al tiro e dell'agonismo in difesa che non guasta mai. Risultato: vittoria per 63-50 a favore di Cantù davanti ad un PalaFamila strapieno di gente e tifosi, appassionato di basket in carrozzina. Il primato conquistato significa che, in caso di finale ancora contro Santo Stefano, la Briantea avrà il vantaggio di giocare la prima gara dei playoff in casa. Nel mezzo, ci sono le gare contro Roma (ad affrontare i capitolini sarà proprio Cantù) e Giulianova (che invece se la vedrà contro Santo Stefano).

Ma prima ancora c'è la Coppa Italia - in casa di Santo Stefano nel week end del 24 e 25 marzo - e ancor prima la Final 4 di Champions. La Briantea84 gioca in casa, a Seveso, e aspetta le tre squadre più forti d'Europa: Albacete, Thuringia e Galatasaray. Le prime due accedono alla Final Four di Amburgo di maggio insieme alle prime due dell'altro girone di Madrid dove ci sono i campioni europei in carica,i tedeschi del Lahn Dill, i turchi del Besiktas e gli israeliani dell’Ilan Ramat Gan.