Claudio Tranquilli
02 dic 2017, 17:23

Inaugurato il secondo polo "Rowing for All" a Palermo

PALERMO, 02 dicembre 2017 - Questa mattina, al Molo CT Bersagliere (ex molo sud), è stato inaugurato il Polo di Palermo, il secondo dopo quello di Torino, relativo al progetto “Rowing for All”. A tenere a battesimo il Polo la Canottieri TeLiMar rappresentata, per l'occasione, da Giorgio Gilberti, responsabile del canottaggio della società presieduta da fratello Marcello, che ha rimarcato l'importanza della presenza della Fondazione Vodafone Italia come partner della Federazione Italiana Canottaggio nello sviluppi del progetto Rowing for All.

Presenti all'inaugurazione le autorità palermitane, mentre per il canottaggio il Vice Presidente federale Andrea Vitale nel suo intervento ha sottolineato l'importanza che riveste per la Federazione l'attività del canottaggio per disabili poiché scendere in barca e allenarsi in palestra rappresenta un momento di grande condivisione che dimostra come con Ogni Sport Oltre sei sempre connesso con la vita.

Lorenzo D'Arrigo, Presidente del Comitato Regionale FIC Sicilia, ha espresso soddisfazione per avere nel territorio un polo del progetto Rowing for All sviluppato dalla SC TeLiMar ma aperto a tutto il comprensorio perché la disabilità non ha confini e la condivisione è fondamentale per il miglioramento della qualità della vita. Al termine degli interventi sono state varate le due barche GIG per la felicità di tutti i presenti.

La Galleria Foto (ph Canottaggio.org)
Speciale Progetto "Rowing for All" - Fondazione Vodafone Italia - OSO (Ogni Sport Oltre) la forza dello sport