Redazione
10 nov 2017, 08:16

Ice hockey, da sabato 11 l’Armata Brancaleone prova ad espugnare Egna

Espugnare Egna, roccaforte del para ice hockey italiano, è un’impresa improba, ma l’Armata Brancaleone ci proverà. Sabato 11, alle 17.15, e domenica 12, alle 10, il team lombardo targato Polha Varese sarà impegnato in Alto Adige per il secondo turno del campionato nazionale, contro quella che pare, ancora una volta, la squadra più forte.

IL CONFRONTO Le Aquile del Sud Tirolo hanno già messo in cascina una doppia vittoria esterna ai danni dei Tori Seduti, mentre la formazione di casa nostra ha perso due volte al Palalbani, proprio con i piemontesi. Ma non bisogna dare per spacciati i ragazzi di Kalle Muhr, coach che sembra aver dato nuovo entusiasmo ai Brancaleoni. Il primo obiettivo sarà quello di confermare i buoni segnali mostrati nel secondo match con i Tori (perso 0-1).

Stillitano, Balossetti, Andreoni e Radice sono reduci da una trasferta amichevole in Norvegia. Ad Oslo, in maglia azzurra, hanno battuto due volte su tre i padroni di casa. La rincorsa al podio paralimpico di Pyeongchang 2018 è cominciata nel verso giusto.