I Canottieri Speciali della TeLiMar iniziano la preparazione per il 2019

17 dic 2018, 12:10

PALERMO, 17 dicembre 2018 - Successo del progetto Rowing 4 All, realizzato dalla Federazione Italiana Canottaggio, e sostenuto dalla Fondazione Vodafone Italia, prosegue al TeLiMar il lavoro con gli atleti con disabilità, unico polo per tutto il Sud Italia: “I contributi messi a disposizione dalla Fondazione Vodafone Italia per R4A – progetto FIC – erano solo per lo scorso anno -, ricorda Elena Armeli, allenatore Canottieri Speciali TeLiMar, - ma gli atleti che hanno iniziato la scorsa stagione non si sono voluti fermare. Anzi, i ragazzi stanno proseguendo il loro percorso. Si sono appassionati al canottaggio e le loro famiglie vedono i miglioramenti che ci sono stati in questi mesi”. Il Club dell'Addaura pensa già al futuro: “Adesso ci prepariamo per una dimostrazione che faremo il 22 dicembre in occasione del Campionato Siciliano di remoergometro – precisa l’allenatrice -. Poi, dopo la pausa natalizia inizieremo quasi subito a preparare i Giochi Estivi di maggio e giugno 2019. Maggiori dettagli nel comunicato allegato.

Alessia Anselmo 
Addetto Stampa TeLiMar