Cronache Pongistiche Paralimpiche del 19 maggio 2021

UFFICIO STAMPA FITET SARDEGNA
Cagliari CA, Italia
19 mag 2021, 19:34

ITALIANI PARALIMPICI: IN EMILIA DIVERSI PONGISTI SARDI

 

Quattro giorni di full immersion da parte dei pongisti paralimpici che saranno protagonisti a Cadelbosco di Sopra (Reggio Emilia) nel corso dei Campionati Italiani a loro riservati.

Dal 20 al 23 maggio la palestra comunale accoglierà anche atleti provenienti dalla Sardegna. La delegazione più numerosa è quella del Tennistavolo Sassari che nel Singolo Assoluto Maschile si presenta con Maurizio Scanu (Classe 3), Lorenzo Sanna (classe 6), Giovanni Battista Sanna (classe 8). La Muraverese sarà rappresentata da Luca Paganelli (classe 7) e Andrea Manis (classe 8. Tre gli iscritti nella classe 11: Luca Broccia (TT Guspini), Gianfranco Idini (Libertas Ping Pong Monterosello), e Jessica Rozzo (Santa Tecla Nulvi).

Il presidente del Santa Tecla Nulvi e consigliere Fitet Sardegna Francesco Maria Zentile Singolo Maschile Esordienti - classi parteciperà nella classe 6-10 da classificare.

Nel Singolo Maschile Esordienti - classi 1/5 e classi 6/10 ci saranno rispettivamente Maurizio Scanu e Giovanni Battista Sanna.