CDS NAZIONALI: PODIO NELLA CLASSIFICA GIOVANILE QUARTO POSTO NEL PROMOZIONALE

ASD SaSpo Cagliari
Cagliari CA, Italia
05 ott 2021, 10:18

 

Si sono superati nonostante i viaggi e le intemperie. In definitiva: un terzo posto nella classifica giovanile, un quarto nella classifica generale del promozionale ed un quinto in quella assoluta. Più di così non si poteva chiedere alla formazione Sa.Spo. Cagliari composta dai giovani Mattia Cardia e Riccardo Campus e irrobustita dai veterani Fabrizio Minerba, Giangiacomo Bonomo e il sempiterno Roberto Felicino Musiu, tutti impegnati nella fase finale dei CDS (Campionati Di Società) organizzati dalla FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali) in collaborazione con la rinomata società locale GSH Sempione. Con loro, ad assisterli durante la due giorni a Gravellona Toce (Verbano-Cusio-Ossola) c’erano il tecnico Katia Pilia e il dirigente accompagnatore Claudio Secci. Mentre a debita distanza il vicepresidente saspino, nonché consigliere federale FISPES Antonio Murgia, assisteva con giustificata imperturbabilità alle prestazioni dei suoi ragazzi.

L’allenatrice originaria di San Sperate brucia i tempi nell’annunciare il risultato, anche perché nessuno si aspettava l’ascesa sul podio giovanile con l’apporto di appena due atleti, aspetto che amplifica i meriti di Mattia e Riccardo che non si sono mai risparmiati. E poi, rispetto ai risultati delle prove regionali, si è conseguito un quarto posto nel promozionale che significa l’essersi migliorati di una posizione.

“Siamo stati benissimo – aggiunge Katia Pilia - grazie all’organizzazione impeccabile della GSH Sempione. I ragazzi hanno dato il massimo che potevano considerando le pessime condizioni climatiche costituite da pioggia fitta ininterrotta e un freddo a dir poco pungente”. Nonostante il maltempo nessuno si è tirato indietro: “Riccardo si è migliorato nei cento metri, Roberto ha gareggiato nei 200 metri con una grinta da fare invidia – aggiunge Pilia – e subito dopo si è accostato alla pedana del disco dove c’è rimasto per oltre un’ora preso d’assedio dalle ficcanti e fastidiosissime gocce d’acqua”.

Fabrizio Minerba ha confermato i suoi tempi, come anche l’ipovedente Giangi Bonomo che mentre correva gli ottocento metri, sempre a causa del maltempo, aveva una pessima visuale della pista.

Per tutti loro il sipario della stagione 2021 si chiude definitivamente: “Se ne riparla al prossimo anno – esclama Katia - ed insieme ad Antonio Murgia e alla società programmeremo i nuovi obiettivi che cominceranno probabilmente con gli Italiani indoor.

 

I PENSIERINI DELLE FORZE FRESCHE

 

Maneggiare con cura il trofeo conquistato è il divertimento maggiore di Mattia Cardia e Riccardo Campus, subito dopo che lo hanno ricevuto, direttamente dalle mani del loro conterraneo Sandrino Porru, presidente nazionale della FISPES.

“Il terzo posto fa piacere – afferma Mattia da Villanovafranca - prima di tutto perché vuol dire che, solo in due, ci siamo espressi ad altissimi livelli. Tra l’altro Riccardo, a parer mio, ha delle prospettive veramente importanti. Fa comunque piacere potersi confermare e pensare che con qualche innesto si potrebbe ambire a posizioni ancor più prestigiose. Mi soddisfano parecchio anche il quarto posto nel promozionale, perché siamo riusciti a sorpassare l’Icaro, e il quinto nell’assoluto, segno che abbiamo dato il massimo e questo mi rende parecchio contento”.

Pur avendo trascorso un periodo particolare, Riccardo Campus ritorna da Gravellona Toce con tanti buoni propositi: “Sono orgoglioso dei risultati raggiunti – dice l’atleta di Terralba - perché dimostrano che sto lavorando e mi sto impegnando, anche se c'è ancora molto lavoro da fare. Per me, sono grandi occasioni per dimostrare le mie capacità”.

Pochi giorni prima dei Campionati Societari, Riccardo ha avuto il piacere di verificare di persona come si stia bene nella FISPES Academy, che racchiude i migliori talenti nazionali dell’atletica paralimpica. “E’ molto inclusiva, sprona e incrementa le ambizioni personali – continua Riccardo – e inoltre aiuta a migliorare con serietà e professionalità. Mi sono trovato molto bene al raduno, è stata una bellissima esperienza dove ho conosciuto persone fantastiche; spero che il mio viaggio con loro non finisca qui, vorrei avere altre opportunità in futuro per dimostrare ai tecnici il mio potenziale”.

Dopo tanti slanci entusiastici, c’è anche da aprire una parentesi dolorosa: “A fine agosto mi sono infortunato e ho ricominciato ad allenarmi solo dopo le gare di Sassari. Lì ho capito che era il momento opportuno per riprendere. Purtroppo, questo stop improvviso ha peggiorato le mie prestazioni e ne sono molto dispiaciuto. Quindi in queste ultime gare non ho potuto mostrare i miei miglioramenti come altre volte”.

Però, Riccardo Campus, qualcosa l’ha ottenuta ugualmente: “L’aver realizzato il personale nei 100 metri mi ha sorpreso molto e devo ringraziare tutti gli atleti che hanno gareggiato con me, soprattutto Cristian Bonaccina e Simone Caldarera, due punti di riferimento in questa gara; mi hanno permesso e aiutato a dare il massimo”.

Un pensiero lo dedica anche al suo compagno di scuderia con cui è salito sul podio giovanile: “Ringrazio Mattia Cardia, senza di lui sarebbe stato impossibile raggiungere il terzo posto. Nella sua carriera sportiva ha già ampiamente dimostrato quanto sia bravo, e quanto sia un atleta di alto livello. Il merito va soprattutto a lui, mentre io devo ancora crescere e migliorare”.

Finale riservato ai propositi per il futuro: “L’obbiettivo sarebbe di raggiungere la massima forma per le prossime gare e realizzare record personali. Sono fiducioso ma conscio dei sacrifici che dovrò affrontare”.

 

GARE E RISULTATI

 

CLASSIFICA SOCIETA’ GIOVANILE UOMINI:

G. S.H. SEMPIONE 82 15467 PUNTI

POLISPORTIVA ANTHROPOS 12475 3

ASD SARDEGNA SPORT (SA.SPO) 11228

Seguono altre sei squadre

 

CLASSIFICA SOCIETA’ PROMOZIONALE UOMINI

POLISPORTIVA ANTHROPOS 64042.

ASD OMERO BERGAMO 47422

G. S.H. SEMPIONE 82 41684

ASD SARDEGNA SPORT (SA.SPO) 21651

Seguono altre dieci squadre

 

CLASSIFICA SOCIETA’ ASSOLUTA UOMINI

ASD OMERO BERGAMO 32079

POLISPORTIVA ANTHROPOS 27581

G. S.H. SEMPIONE 82 25734

ICARO ONLUS 20239

ASD SARDEGNA SPORT (SA.SPO) 14461

Seguono altre nove squadre

 

PRESTAZIONI PERSONALI SARDEGNA SPORT (SA.SPO.)

 

Riccardo Campus (Categoria T37)

100 mt: 15"89

400 mt: 1'15"57

800 mt: 2'50"80

Roberto Musiu (T/F36)

100 mt: 21"56

200 mt: 49"13

Disco: 11,16 metri

Fabrizio Minerba (T/37)

100 mt: 17"44

200 mt: 38"19

400 mt: 1'30"85

Mattia Cardia (T12)

100mt: 13"27

200 mt: 29"20

400 mt: 1'09"20

Giangiacomo Bonomo (T 12)

100 mt: 15"22

800 mt: 3'01"01

400 mt: 1'16"92