Beltrame e D'Anna i testimonial della tappa di Reggio Calabria del CJC OSO

03 dic 2018, 16:55

L'attesa era tanta. Ma finalmente sono stati resi noti i nomi dei membri della nazionale italiana di basket in carrozzina che guideranno, insieme allo staff, i giovani cestisti in erba che parteciperanno alla prossima tappa del Candido Junior Camp OSO (2-5 gennaio, Reggio Calabria): un'esperienza di sport, amicizia e autonomia organizzata dalla Briantea84, dalla Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina, ASBI Onlus, Fondazione Candido Cannavò, con la Gazzetta dello Sport a fare da media partner. Il progetto è tra i vincitori del bando OSO 2018 indetto da Fondazione Vodafone Italia.

Dopo Papi, Geninazzi, Morato, Carossino, De Maggi e Spanu, a Reggio Calabria saranno Domenico Beltrame e Ilaria D'Anna a svolgere il meraviglioso ruolo di esempio, a dare consigli, ad essere un punto di riferimento per i giovanissimi.

Ilaria D'Anna gioca stabilmente in serie B nella BIC Reggio Calabria, società ospitante e partner della quarta tappa del camp.

Domenico Beltrame è invece un giocatore del Santa Lucia Basket che quest'estate ha partecipato ai Mondiali ad Amburgo. Saranno loro l'aiuto allo staff che verrà reso noto nei prossimi giorni.

Per la tappa reggina, ci sono ancora posti tra le fila degli atleti.

Il camp è gratuito - fuori solo i costi del viaggio mentre le attività, vitto e alloggio sono compresi nell'offerta formativa - ed è aperto a ragazzi dagli 8 ai 22 anni con disabilità fisica.

Per iscriversi:
https://ognisportoltre.it/iscrizioni-candido-junior-camp