Andrea, Kika, il telefono ed il basket

30 gen 2019, 13:45

Quando parlo di autismo, solitamente mi riferisco a 'schemi mentali'.

Non ho competenze di settore, mi riferisco solo alla mia personalissima esperienza con i miei Overlimits.

Andrea ha 26 anni e segue i suoi schemi mentali. Ripete delle cose come se fosse un loop continuo e magari, tra una cosa e l'altra, risponde a qualche domanda che gli viene posta.

Ieri, mentre facevamo tic-tac a canestro, ha messo le mani come se stesse parlando con un sistema radio-trasmettitore.

Distratto da questa pseudo-conversazione (cercava di capire se dall'altro lato lo sentissero), ha iniziato a schivare i miei passaggi.

"Andrea, prendi la palla.

Andrea... La palla!

Andrea... Andrea dici che non puoi e attacca, perché ora devi fare allenamento!"

Chiede di aspettare e gli faccio notare che non può aspettare, c'è da fare allenamento.

"Hai attaccato?"

"Sì."

E ricomincia a giocare.

A volte bisogna rivedere i NOSTRI, di schemi mentali...

Maria Francesca Di Costanzo

#oso #fondazionevodafoneitalia #fondazioneconilsud #tuttiascuolaonlus #orsamaggiore #jamme #yukionlus #basket #enjoy #pallacanestro #insieme #together #happyhand #smile #friendship #igers #igersnapoli #igersitalia