A Meda arriva la Champions League

, -

ASD Briantea84

L’attesa sta per finire, per il secondo anno consecutivo l’Europa è in arrivo a Meda. È tutto pronto per il Preliminary Round di Champions League Iwbf (International wheelchair basketball federation), il grande evento di caratura internazionale che si svolgerà al PalaMeda (via Udine 1/A, Meda) venerdì 31 gennaio e sabato 1 febbraio.

Il palazzetto brianzolo sarà il quartier generale del gruppo A della manifestazione sportiva organizzata dalla società canturina con il patrocinio della Regione Lombardia e del Comune di Meda. Insieme alla Dellorto Briantea84 (Dell’Orto S.p.A. sarà Title Sponsor del club biancoblù per la campagna europea 2019-20, ndr) altri 4 club tra i più blasonati d’Europa sono pronti a contendersi due dei sei pass disponibili per accedere ai Quarti di Finale di Champions League: Galatasaray S.K. (Turchia), BSR Ace Gran Canaria (Spagna), Ilan Ramat Gan (Israele) e Köln 99ers (Germania).

Tutte le 10 partite dell’evento saranno trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube Briantea84, già online l’hashtag ufficiale della manifestazione: sarà #championsleague2020.

“Ci stiamo allenando con ritmo da due settimane - ha commentato coach Daniele Riva -, il gruppo è tranquillo e vedremo di concretizzare il lavoro sul campo. Inizieremo subito contro il Galatasaray, la squadra da battere per esperienza e per i giocatori che metterà sul parquet. Partire bene e forte, in casa nostra e dopo che loro avranno già giocato una partita nella mattinata, sarà importante. Poi affronteremo Ilan Ramat, Gran Canaria la troveremo sabato e chiuderemo con Köln 99ers. Il girone è stretto, la classifica avulsa sarà importante. Dovremo giocare fino all’ultimo secondo dell’ultima partita. Chiediamo al PalaMeda di sostenerci mettendo in scena un grande spettacolo”.

 

NOVITÀ - Dopo 4 mesi di allenamenti, il Preliminary Round segnerà anche il debutto ufficiale di Karim Makram con la Dellorto Briantea84. L’atleta (punti 2.5) essendo quota extracomunitaria non può ancora giocare in Serie A. Per lui sarà esordio assoluto in Europa dopo un percorso di crescita e maturazione iniziato nel settore Giovanile biancoblù di cui ancora oggi ne è uno dei punti fermi.

 

GLI AVVERSARI - É il Galatasaray S.K. il primo avversario della Dellorto Briantea84 in questo turno preliminare di Champions League (venerdì 31 gennaio, ore 15.45). Le due formazioni si sono affrontate anche nella scorsa edizione dei Preliminary Round (59-55 per i canturini) e in occasione dei Quarti di finale 2018 (turchi vincenti, ma poi esclusi dai giochi finale della competizione). Il club ha conquistato 10 campionati, di cui 9 consecutivi (dal 2006-07 al 2014-15) e ben 5 IWBF Champions League, l’ultima nel 2013-14. Gli uomini di coach Sedat Incesu si presenteranno a Meda come una delle squadre favorite per il passaggio del turno: tra i più noti nel roster la bandiera nazionale Ozgur Gurbulak e il punti 1.5 Ismail Ar.

La prima giornata del Preliminary Round si concluderà venerdì 31 gennaio alle 20.15 con la sfida tra Dellorto e Ilan Ramat Gan. Fondato nel 1960, il club israeliano sarà il secondo avversario dei biancoblù. Una squadra tutta da scoprire.

Dopo 11 giornate Bsr Ace Gran Canaria è quarto in campionato con 18 punti, a 4 lunghezze dalla capolista Cd Ilunion - Vice Campione d’Europa e già qualificata ai Quarti di Finale di Champions League -.  La formazione spagnola sarà la terza avversaria della Dellorto Briantea84 (sabato 1 febbraio, ore 14.30). I due club si sono affrontati l’ultima volta in Eurolega nel febbraio 2017 (vittoria biancoblù 72-44). Nel roster spiccano atleti di esperienza dal calibro di Jorge Sanchez e Richard Jason Nortje - entrambi con un passato italiano, il primo a Giulianova e il secondo tra Macerata, Sardegna e Padova -.

A Meda come outsider, il Köln 99ers si affiderà all’esperienza dei veterani Marina Mohnen (classe ‘78) e Michalis Stergiopoulos (’68). per provare a dare fastidio alle avversarie. La squadra di Colonia milita nella seconda divisione tedesca e affronterà la Dellorto Briantea84 nell’ultimo match che chiuderà il sipario del Preliminary Round (sabato 1 febbraio, ore 19).

I PARTNER - Anche quest’anno il Preliminary Round Champions League andrà oltre l’evento sportivo in sé. La macchina organizzativa, in azione da mesi, è pronta a entrare in azione nella due giorni europea.

Presenti Io Tifo Positivo, progetto promosso da Comunità Nuova e Fondazione Candido Cannavò per lo Sport - da 6 anni la curva ufficiale di Briantea84 Cantù -, e “Non Si Limita il Talento”, percorso sviluppato in collaborazione con Csi Milano (Centro Sportivo Italiano), Fom (Fondazione diocesana per gli oratori milanesi) e Servizio Sport Arcidiocesi di Milano.

In occasione dei preliminari di Champions, inoltre, è stata rinnovata per il secondo anno consecutivo la collaborazione con il Centro Professionale Giuseppe Terragni di Meda, nell’ambito di una convenzione stipulata con Afol - Agenzia per la Formazione, Orientamento e Lavoro di Monza e Brianza -. Coinvolti in prima linea gli studenti della 4^E del corso di “Tecnico dei servizi di animazione turistico-sportiva e del tempo libero” in un percorso supportato da Autoguidovie, event partner europeo e cultural partner degli incontri formativi nella scuola medese. Gli alunni sono stati impegnati in un percorso su due tappe (13 e 20 gennaio) sviluppatosi in orario scolastico tra teoria e laboratori pratici. Durante i giorni dell’evento, i 20 studenti saranno chiamati a mettere in pratica “sul campo” le nozioni teoriche affrontate in aula, unendosi così alla macchina organizzativa targata Briantea84, composta da oltre 50 volontari di staff. Enoteca Catering si riconferma Hospitality Partner dell’evento europeo che curerà l’ospitalità degli sponsor e delle istituzioni presenti in occasione delle due partite serali della Dellorto Briantea84.

DAGLI ALTRI GIRONI - I gironi B e C saranno ospitati sui parquet di Bsr Amiab Albacete e Bidaideak Bilbao Bsr. Le prime due classificate di ogni gruppo (A-B-C) avranno accesso ai quarti di finale di Champions League, organizzati in due raggruppamenti nel mese di marzo (dal 12 al 15 marzo) dal detentore del titolo europeo (Rsb Thuringia Bulls) e dal secondo classificato (Cd Ilunion), già qualificati di diritto. Delle 8 formazioni che approderanno ai quarti, solo 4 arriveranno alla finalissima che assegnerà la Champions Cup 2020, in programma dal 30 aprile al 3 maggio a Wetzlar, in Germania. Le terze classificate al termine dei gironi preliminari, invece, giocheranno direttamente per la Final8 di Euroleague 1 (Vergauwen Cup), le quarte per l’Euroleague 2 (Willi Brinkmann Cup).

IL PROGRAMMA DELLE GARE -
Venerdì 31 gennaio 2020
Ore 11.15: Köln 99ers-Galatasaray S.K.
Ore 13.30: Ilan Ramat Gan-Bsr Ace Gran Canaria
Ore 15.45: Galatasary S.K.-Dellorto Briantea84 Cantù
Ore 18.00: Bsr Ace Gran Canaria- Köln 99ers
Ore 20.15: Dellorto Briantea84 Cantù-Ilan Ramat Gan

Sabato 1 febbraio 2020
Ore 10.00: Bsr Ace Gran Canaria-Galatasaray S.K.
Ore 12.15: Ilan Ramat Gan- Köln 99ers
Ore 14.30: Dellorto Briantea84 Cantù-Bsr Ace Gran Canaria
Ore 16.45: Galatasaray S.K.-Ilan Ramat Gan
Ore 19.00: Köln 99ers-Dellorto Briantea84 Cantù

Informazioni
Data
31 gen 2020 - 1 febbraio 2020
Sito web
http://www.briantea84.it/
Telefono
info@briantea84.it
Telefono
031 731680
Partecipanti all'evento

Per partecipare a questo evento Accedi