Le attività fiorentine del polo #R4E-Rowing For Ever

13 giu 2019, 08:48

FIRENZE, 13 giugno 2019 - Prosegue senza sosta l’attività del polo #R4E – Rowing For Ever di Firenze. Il polo fiorentino relativo al progetto dedicato alla promozione della pratica sportiva come strumento di socializzazione e di inclusione, è stato inaugurato lo scorso 6 febbraio nella sede della Società Canottieri “Firenze”, e da allora non sono mancate varie iniziative, come la partecipazione dei ragazzi parte di #R4E al Meeting Pararowing di Gavirate a maggio e ai Campionati Italiani Pararowing di Varese, inseriti all’interno dei tricolori Assoluti COOP presso la Schiranna. Non è finita qui, dal momento che venerdì è previsto presso la sede del sodalizio remiero biancorosso un Open Day per continuare a diffondere la pratica del canottaggio pressi i disabili fisici e intellettivi.



Sabato 22 giugno si terranno, invece, delle regate Special Olympics all’interno della Coppa Toscana Sprint, sul tratto d’Arno tra il Ponte Vecchio e gli Uffizi. In mezzo, proseguono gli allenamenti, con cadenza trisettimanale, agli ordini dei tecnici Giulia Magnatta e Giacomo Morandi, coordinati dal responsabile del progetto Luigi De Lucia. #R4E – Rowing For Ever, che fa capo alla Federazione Italiana Canottaggio, è sostenuta da Fondazione Angelini e promossa da Fondazione Vodafone Italia attraverso il portale OSO -Ogni Sport Oltre-, la Community sportiva per atleti disabili fisici e intellettivi.

Ufficio Stampa SC Firenze